Ascani: ridurre divari istruzione tra scuole nord – sud, formare gli insegnanti, investire in infrastrutture. Le regioni interessate [INTERVISTA]

La Vice Ministra Ascani nella Sala Montessori del Ministero dell’Istruzione ha presentato il Piano di intervento per la riduzione dei divari territoriali in istruzione

Si tratta di un Piano di intervento per la riduzione dei divari territoriali in istruzione che il dicastero promuove in accordo con l’impresa sociale “Con i Bambini”.

Il Piano parte da un’analisi, svolta con la collaborazione dell’Istituto nazionale per la valutazione del sistema educativo di istruzione e di formazione (INVALSI), sulle difficoltà di apprendimento degli studenti e ha l’obiettivo di individuare le scuole destinatarie degli interventi e i fattori che influiscono sui divari nei risultati fra Nord e Sud.

Il piano prevede di intervenire su Campania, Calabria, Puglia, Sicilia e Sardegna.

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia