Ascani (PD): assunzione 70.000 insegnanti, bonus asili, intervento cuneo fiscale. Fatti, non parole

WhatsApp
Telegram

La Viceministra Anna Ascani (PD) con un breve tweet  ricorda alcuni traguardi raggiunti in questi mesi dal Governo. 

Questo Governo in qualche mese ha fatto quello che aveva promesso: una manovra per evitare l’aumento dell’IVA, il bonus asili nido, un intervento sul cuneo fiscale, l’assunzione di 70000 insegnanti. Fatti, non parole.

Alcuni di questi, come i concorsi per la scuola, devono ancora essere concretizzati.

Sono infatti previsti dal decreto n. 126 convertito con modificazioni nella legge n. 159 del 20 dicembre e dovranno essere banditi entro il 30 aprile.

Le bozze dei bandi – sulle quali si è consumata una rottura con i sindacati – sono al momento al vaglio del CSPI, del quale si attende il parere.

Non sono neanche note le classi di concorso e le regioni in cui tali concorsi – concorso straordinario secondaria (due procedure, una per ruolo una per abilitazione), concorso ordinario secondaria, concorso infanzia e primaria, saranno bandite.

un altro punto di contrasto è rappresentato dal concorso per insegnanti di religione cattolica.

Le uniche assunzioni possibili – da nuovi concorsi – a settembre 2020 saranno quelle del concorso straordinario secondaria, mentre le altre potranno essere avviate solo dal 2021.

WhatsApp
Telegram

A luglio, in tutta Italia, partecipa ai nuovi “Workshop formativi: pensare da dirigente scolastico” organizzati da Eurosofia