Ascani: docenti devono cambiare metodi didattica. Sì a tecnologia, ma cellulare ultimo strumento da utilizzare

Stampa

“Mentre il mondo cambia, la scuola resta sempre la stessa” Così il viceministro Ascani intervistata dall’agenzia DIRE. 

La scuola deve preparare alla vita. Dobbiamo quindi aiutare i docenti a cambiare i metodi della didattica, anche attraverso le tecnologie  – afferma il Viceministro  –  Il cellulare, pero’, e’ l’ultimo degli strumenti utilizzabili. Lo ‘strumento’ per eccellenza da utilizzare e’ la formazione dei docenti, solo cosi’ la scuola italiana cambierà“.
Il Miur ha già emanato le note per la formazione dei docenti, sia curricolari che di sostegno, per l’a.s. 2019/20
Docenti di sostegno, con e senza specializzazione, dovranno formarsi. Quante ore. [Nota Miur]

Formazione obbligatoria docenti, ecco gli argomenti e i soldi alle scuole per il 2019/20: ed.civica, Stem, esami di Stato, istruzione professionale

Stampa

Concorso STEM. Minicorso di inglese e informatica, simulatori disciplinari consulenze Skype. Nuovi percorsi rapidi, mirati e intensivi