Ascani: da maggio educatori per accompagnare bimbi all’aperto, a giugno utilizzeremo cortili scuole

Stampa

La Viceministra dell’istruzione Anna Ascani, a Uno Mattina, parla dei bambini nella fase due dell’emergenza sanitaria.

Stiamo pensando di dare risposte alle famiglie e restituire la socialità ai bambini. Già da maggio vorremmo provare ad avere degli educatori a disposizione, con gli enti locali, per accompagnare piccolissimi gruppi di bambini negli spazi pubblici riaperti e a giugno e luglio utilizzando più spazi, magari quelli delle scuole primarie chiuse che hanno cortili antistanti soprattutto all’aperto sempre in gruppi piccoli“.

Le regole chiave sono: cercare il più possibile di limitare il numero dei bambini, proteggere gli operatori, moltiplicare gli spazi, favorire l’attività all’aperto.

Stampa

Black Friday Eurosofia, un’ampia e varia scelta di corsi d’aggiornamento pratici e di qualità con sconti imperdibili