Ascani: “Criticità da risolvere, soprattutto sui trasporti, ma la scuola deve aprire e restare aperta”

Stampa

La vice ministra dell’Istruzione, Anna Ascani, è intervenuta ad Agorà, programma di approfondimento giornalistico in onda su Rai 3, per parlare dell’attuale situazione nel mondo della scuola.

“Bisogna lavorare per risolvere le criticità legate alla scuola, come quello dei trasporti, e riaprire prima possibile. Ma bisogna evitare di riaprire e poi richiudere. La scuola deve aprire e restare aperta”.

E ancora: “Credo che più che gli annunci servano i fatti. Più che stabilire una data dobbiamo dire che stiamo lavorando per risolvere le criticità il prima possibile. La riapertura può avvenire se c’è un sistema che è in grado di reggere. Non possiamo davvero permetterci di riaprire, sotto la giusta spinta degli studenti e delle famiglie e poi però non riuscire a reggere”.

Stampa

Dattilografia + ECDL: 1,60 punti per il personale ATA a soli 160€!