A.s. 2013/14: più possibilità di supplenza per i docenti non abilitati che per gli abilitati con TFA ordinario?

di Lalla
ipsef

Lalla – Poichè le graduatorie di istituto hanno validità triennale, i corsisti TFA che acquisiranno l’abilitazione nell’estate 2013 dovranno attendere il 2014 per l’inserimento nella II fascia delle graduatorie di istituto.

Lalla – Poichè le graduatorie di istituto hanno validità triennale, i corsisti TFA che acquisiranno l’abilitazione nell’estate 2013 dovranno attendere il 2014 per l’inserimento nella II fascia delle graduatorie di istituto.

Questa situazione potrebbe creare l’effetto paradossale secondo cui se il docente non è ancora inserito nelle gradutorie di istituto (l’ultima possibilità di inserimento risale al 2011), potrebbe vedersi scavalcato da colleghi che pur non avendo ancora acquisito l’abilitazione hanno la precedenza perchè inseriti in graduatoria.

Al contrario, se il docente in questione è inserito nella III fascia delle graduatorie di istituto, continua a concorrere per le supplenze in virtù del solo titolo di studio e non per l’abilitazione.

Quanto è condivisibile la scelta del Ministero di attivare il corso TFA per l’acquisizione dell’abilitazione (necessario) ma di mantenere chiuse le graduatorie, rendendo tale titolo non spendibile?

I docenti interessati si sono organizzati tramite una petizione, ma di fatto non ci risultano in atto iniziative sindacali /parlamentari per la modifica della normativa.

Graduatorie di istituto: abilitandi TFA richiedono apertura straordinaria II fascia

Versione stampabile
anief
soloformazione