A.S. 2012/13: nuovi Dirigenti Scolastici in ruolo e risorse sempre più ridotte

Di
WhatsApp
Telegram

os.it consiglia Forum Media Edizioni – Per i nuovi Dirigenti Scolastici immessi in ruolo dal 1° settembre e per coloro che già dirigono uno o più istituti scolastici, l’inizio dell’anno scolastico risulta essere il momento più critico, non solo a causa degli elevati carichi di lavoro e delle responsabilità, ma soprattutto delle poche risorse messe a disposizione per la gestione di tutto l’anno scolastico.

os.it consiglia Forum Media Edizioni – Per i nuovi Dirigenti Scolastici immessi in ruolo dal 1° settembre e per coloro che già dirigono uno o più istituti scolastici, l’inizio dell’anno scolastico risulta essere il momento più critico, non solo a causa degli elevati carichi di lavoro e delle responsabilità, ma soprattutto delle poche risorse messe a disposizione per la gestione di tutto l’anno scolastico.

Il Dirigente Scolastico deve quindi attivarsi fin da ora affinché l’intera organizzazione scolastica sia rispettosa del Piano dell’Offerta Formativa e delle richieste degli utenti, operando una ponderata razionalizzazione delle spese ed un’efficiente allocazione delle risorse in dotazione.

Inoltre, in quanto rappresentante legale dell’istruzione, il Dirigente Scolastico è il referente diretto del contenzioso, pertanto deve garantire una corretta gestione dei rapporti con le famiglie, i docenti e il personale ATA per tutelarsi dal coinvolgimento in eventuali cause davanti al giudice del lavoro.

Per organizzare al meglio l’intero A.S. 2012-2013 e fornire soluzioni concrete ai problemi organizzativi e gestionali del Dirigente Scolastico, Forum Media ha realizzato una guida pratica con modulistica pronta per l’uso su CD-Rom: “Strumenti pratici di gestione e valutazione per Dirigenti ScolasticiModulistica pronta per l’uso, modelli di valutazione e linee guida di facile applicazione”.

Il prodotto, costituito da un manuale pratico e un software di raccolta documenti su CD-Rom, frutto dell’esperienza di professionisti e Dirigenti Scolastici, viene utilizzato quotidianamente in molte scuole in tutta Italia come strumento pratico e di veloce consultazione per supportare concretamente il Dirigente Scolastico nello svolgimento delle proprie mansioni e nell’adempimento delle responsabilità a cui è sottoposto: amministrative, penali, contabili e civili.

Per maggiori informazioni clicchi qui.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur