“Articolo Uno” a Bussetti: Come affrontare divario esiti prove Invalsi tra Nord e Sud? Regionalizzazione accentuerà la distanza?

Il segretario nazionale di “Articolo Uno”, Roberto Speranza, ha presentato un’interrogazione scritta al Ministro Bussetti sui divari territoriali caratterizzanti la nostra offerta formativa. 

Speranza, come riferisce l’Ansa, evidenza come sia evidente la differenza degli esiti delle prove Invalsi tra studenti del Nord e del Sud, con i primi che hanno ottenuto risultati migliori. Ciò, prosegue il Segretario, costituisce un impedimento alla formazione di cittadini adulti e consapevoli, contravvenendo così ad uno dei dettati dell’articolo 3 della nostra carta fondamentale.

Pertanto. Speranza chiede al Ministro: “come intenda affrontare le disuguaglianze emerse dal rapporto Invalsi” tra gli studenti del meridione e quelli del resto d’Italia e “se non ritenga che la strada dell’autonomia differenziata intrapresa dal governo porterebbe ad ulteriori divari nel sistema scolastico tra il nord e il sud del paese”

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia