Articolo 9 della Costituzione. Cittadinanza attiva per la cultura, la ricerca, il paesaggio e il patrimonio storico e artistico

Di
WhatsApp
Telegram

MIUR – Mercoledì 4 luglio alle ore 12, presso la Sala della Comunicazione del Ministero, Miur, Mibac e Fondazione Benetton presenteranno il Progetto e Concorso nazionale “Articolo 9 della Costituzione. Cittadinanza attiva per la cultura, la ricerca, il paesaggio e il patrimonio storico e artistico”.

MIUR – Mercoledì 4 luglio alle ore 12, presso la Sala della Comunicazione del Ministero, Miur, Mibac e Fondazione Benetton presenteranno il Progetto e Concorso nazionale “Articolo 9 della Costituzione. Cittadinanza attiva per la cultura, la ricerca, il paesaggio e il patrimonio storico e artistico”.

Il Miur-Direzione Ordinamenti Scolastici e Autonomia Scolastica, la Fondazione Benetton Studi Ricerche e il Mibac-Direzione per la Valorizzazione del Patrimonio Culturale-Centro per i servizi educativi del museo e del territorio hanno elaborato, in stretta collaborazione, il Progetto e Concorso nazionale “Articolo 9 della Costituzione. Cittadinanza attiva per la cultura, la ricerca, il paesaggio e il patrimonio storico e artistico”, con l’obiettivo di far incontrare, in un momento di crisi per il Paese, due delle principali risorse su cui investire: l’importante patrimonio culturale italiano, richiamato dalla Costituzione e ricco di potenzialità da tutelare e da valorizzare, e i giovani, le generazioni di un domani che già oggi ha urgente bisogno della loro partecipazione attiva e responsabile.

Per raggiungere questo obiettivo è stata realizzata una collaborazione tra più soggetti, pubblici e privati: i Ministeri dell’Istruzione e dei Beni culturali, la Fondazione Benetton Studi Ricerche, alcuni dei maggiori studiosi ed esponenti della cultura e della ricerca italiana, i docenti stessi delle scuole, le tante energie che metteranno a disposizione le proprie competenze per realizzare un obiettivo che appartiene al “bene comune”.

Il Progetto, bandito per l’anno scolastico 2012/2013, intende sostenere l’insegnamento di “Cittadinanza e Costituzione” – entrato da qualche anno a far parte dei curricula scolastici – e proporre un percorso educativo multidisciplinare, per le scuole superiori italiane, finalizzato a sviluppare consapevolezza e pensiero critico sui valori della Costituzione italiana, con particolare riferimento all’articolo 9 (“La Repubblica promuove lo sviluppo della cultura e la ricerca scientifica e tecnica. Tutela il paesaggio e il patrimonio storico e artistico della Nazione”), e a sensibilizzare i giovani alla ricerca scientifica e alla conoscenza del patrimonio storico, culturale, artistico e paesaggistico italiano.

Alcuni dei maggiori studiosi e interpreti della vita culturale nazionale si confronteranno con gli studenti sui temi inerenti l’articolo 9 della Costituzione, per costruire insieme a loro strumenti e condizioni con cui guardare al futuro con motivata fiducia e per far nascere tra i giovani comportamenti propositivi e responsabili.

Agli incontri con i relatori, in un tour di più settimane tra diverse città e in alcuni luoghi-simbolo del patrimonio storico e artistico italiano, grazie alla disponibilità degli uffici territoriali del Mibac, si aggiungeranno visite guidate e attività didattiche, così da offrire un’esperienza di fruizione diretta alle scuole partecipanti.

Un Concorso, al termine del percorso seminariale, vedrà impegnate le classi iscritte nella realizzazione di un elaborato multimediale attraverso il quale dovranno comunicare l’attualità e l’importanza dell’articolo 9 della Costituzione italiana per il progresso e per il benessere individuale e collettivo.

I lavori delle classi vincitrici saranno visibili al pubblico nei musei e nei centri culturali del Mibac.

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito