In arrivo un’app per diagnosticare a distanza e precocemente l’autismo

WhatsApp
Telegram

Red – Nel 2014 potrebbe arrivare un’app dagli USA che aiuti le famiglie e i pediatri ad individuare precocemente l’autismo.

In pratica i genitori, che hanno sospetti sull’autismo, potranno filmare i figli guidati da questa app sul proprio smartphone e inviare il tutto ai pediatri, i quali  a loro volta potranno consigliare il da farsi in caso di diagnosi positiva.

Red – Nel 2014 potrebbe arrivare un’app dagli USA che aiuti le famiglie e i pediatri ad individuare precocemente l’autismo.

In pratica i genitori, che hanno sospetti sull’autismo, potranno filmare i figli guidati da questa app sul proprio smartphone e inviare il tutto ai pediatri, i quali  a loro volta potranno consigliare il da farsi in caso di diagnosi positiva.

La ricerca per sviluppare il programma, chiamato Naturalistic Observation Diagnostic Assessment, è stata finanziata con 2,2 milioni di dollari dall’Istituto nazionale per la Sanità degli Stati Uniti, ma ne varrà la pena in quanto permetterà di ridurre i tempi delle diagnosi a circa un mese nonché i costi per le famiglie. L’unico dubbio è capire se basterà una diagnosi a distanza piuttosto che un’osservazione diretta in un ambiente controllato, ma nulla vieta che ai video possano seguire tali osservazioni.
 
L’uso di app per smartphone in medicina è in costante aumento. I campi di applicazione più comuni finora sono stati il trattamento del diabete (con misuratori di pressione e del livello di zuccheri nonché del livello di insulina), le malattie cardiovascolari e, più di recente, le malattie sessualmente trasmissibili.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri