In arrivo i primi 8milioni e mezzo di tagli alla politica. M5S: “stipendi deputati a 5 milioni”

Di
WhatsApp
Telegram

5 milioni e mezzo  riguardano l’ufficio di presidenza della Camera e in particolare le spese dei deputati titolari di cariche, mentre gli altri 3 milioni riguardano la riduzione del contributo unico ai gruppi.

C’è stato il consenso unanime da parte di tutti i partiti e si attende l’ufficializzazione questo giovedì.

Il taglio di 5,5 milioni e mezzo sarà così ripartito:

5 milioni e mezzo  riguardano l’ufficio di presidenza della Camera e in particolare le spese dei deputati titolari di cariche, mentre gli altri 3 milioni riguardano la riduzione del contributo unico ai gruppi.

C’è stato il consenso unanime da parte di tutti i partiti e si attende l’ufficializzazione questo giovedì.

Il taglio di 5,5 milioni e mezzo sarà così ripartito:

  • 4,3 milioni riguarda il taglio del 25% delle spese del personale di segreteria
  • un milione altro milione arriva dal taglio delle indennità dei titolari di carica,
  • 250 mila euro di risparmi deriveranno dal dimezzamento del fondo generale di rappresentanza.

Ma al M5S non basta e chiede il taglio degli stipendi dei deputati, in modo da portarli ad un massimo di cinquemila euro lordi al mese

WhatsApp
Telegram

Aggiornamento terza fascia ATA 2024: avanza in graduatoria con i corsi di dattilografia e ICDL IT Security di Mnemosine