Arretrati contratto scuola, spettano anche ai supplenti

WhatsApp
Telegram

Accordo raggiunto tra il governo e i sindacati sul rinnovo del contratto scuola. L’intesa è stata raggiunta sul lato economico (relativamente al trattamento fondamentale riguardante gli stipendi tabellari e le componenti fisse del trattamento accessorio), mentre per quanto riguarda l’aspetto normativo tutto sarà spostato nel 2023. Previsti gli arretrati per il personale scolastico. Compreso quello a tempo determinato.

Proprio l’aspetto da evidenziare e che sicuramente molti supplenti si sono chiesti è proprio la questione arretrati del contratto scuola per i precari.

A tal proposito, fonti sindacali tendono a tranquillizzare gli interessati sul fatto che gli arretrati contrattuali per il triennio 01/01/2019 -/31/12/2021 saranno corrisposti a tutto il personale docente e Ata, anche con contratto a tempo determinato, in proporzione ai mesi lavorati nel periodo indicato.

Attenzione: al momento non c’è distinzione tra contratti al 31 agosto e 30 giugno  e contratti di supplenza temporanea stipulati in quel periodo, ma su questo bisognerà attendere disposizioni.

Il Contratto consentirà la corresponsione di arretrati per 2.362,49 euro medi per tutto il personale della scuola (per i docenti l’ammontare è di 2.450 euro medi).

Si prevede, in base all’accordo, per i docenti e il personale Ata un aumento medio già da dicembre pari a 105 euro lordi, che diventeranno 123 euro lordi in media da gennaio.

Il rinnovo riguarda circa 1,2 milioni di dipendenti pubblici del comparto Istruzione e Ricerca, di cui oltre 850mila insegnanti.

È importante sottolineare che tutto avverrà in modo automatico, senza bisogno di presentare alcuna domanda o rivolgersi a strutture intermedie. Il personale scolastico si vedrà corrisposto gli aumenti e gli arretrati, relativi al contratto 2019-21, a partire dal mese di dicembre tramite emissione speciale della Ragioneria dello Stato.

Stipendio e rinnovo contratto: aumenti (105 euro medi lordi) e arretrati (fino a 3mila euro) già da dicembre in busta paga. ACCORDO FIRMATO [scarica TESTO]

SCARICA ACCORDO FIRMATO [PDF]

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur