Arretrati per docenti e ATA in pensione: tempi più lunghi per avere l’aumento. Le info

WhatsApp
Telegram

In merito all’accredito degli arretrati per il personale scolastico andato in pensione nel corso di vigenza del rinnovo contrattuale (2019/2020/2021/2022), così come segnala la Uil Scuola Rua, ci sono alcune precisazioni da fare.

Docenti e Ata potranno vedersi riconosciuti i benefici economici solo attraverso l’aggiornamento del rispettivo inquadramento economico (compito questo che spetta alla scuola) e, solo dopo che lo stesso sarà vistato dagli organi di controllo (cioè la Ragioneria provinciale dello Stato), potrà essere inviato all’Inps per la liquidazione delle spettanze (adeguamento della pensione e del trattamento TFR/TFS).

Discorso del tutto analogo vale per tutto il personale in pensione, dal 2016 al 2018, ai quali spettano gli arretrati del CCNL 2016/2018 e la liquidazione solo relativa all’anno di servizio, effettivamente svolto.

Più nello specifico, se le scuole destinataria dell’istanza non riescono ad operare sul SIDI perchè c’è il blocco per il personale cessato dal servizio, sarà necessario richiedere all’Ufficio Scolastico di sbloccare l’operatività e poi intervenire.

Ricordiamo a tal proposito, come previsto dall’articolo 48 dell’accordo che hanno raggiunto Aran e sindacati, che “i benefici economici risultanti dalla applicazione dell’art. 47 (Incrementi degli stipendi tabellari) sono computati ai fini previdenziali, secondo gli ordinamenti vigenti, tenendo conto delle decorrenze e degli importi previsti dalle Tabelle A e C, nei confronti del personale comunque cessato dal servizio, con diritto a pensione, nel periodo di vigenza del presente contratto. Agli effetti dell’indennità di buonuscita o di 61 anzianità, del trattamento di fine rapporto, dell’indennità sostitutiva del preavviso, nonché dell’indennità in caso di decesso di cui all’art. 2122 c.c., si considerano solo gli aumenti maturati alla data di cessazione del rapporto di lavoro”.

Tempi per l’adeguamento economico dell’assegno di pensione

Si prevedono lunghi, ma non si dovrà perdere neanche un centesimo.

Lo speciale di Orizzonte Scuola con tutte le info utili e le cifre al netto 

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur