Arretrati contratto scuola, disponibili anche per chi ha lavorato con la Mad? [VIDEO]

WhatsApp
Telegram

Nel corso della puntata di venerdì 2 dicembre di Question Time si è parlato di arretrati con il sindacalista di Anief, Stefano Cavallini. Una delle risposte ha interessato chi ha lavorato con Mad. Ha diritto a ricevere gli arretrati?

“Se si è lavorato con Mad con supplenze annuali al 30 giugno o al 31 agosto, si avranno gli arretrati normalmente. Se si è lavorato, invece, con supplenze brevi bisogna togliere la RPD (la retribuzione professionale docente) o la CIA (in caso di Ata). Bene precisare, dunque, che non è importante da dove si viene chiamati (GaE, GPS o Mad). Gli arretrati riguarderanno tutti quelli che hanno prestato servizio, ma, ovviamente, tutti non allo stesso tempo”.

Sottolineiamo poi che, a seconda del contratto, gli arretrati potranno essere percepiti in tempi diversi. Se la supplenza è al 31 agosto /30 giugno gli arretrati si avranno adesso, a dicembre. Per le supplenze brevi, invece, ci sarà da aspettare.

24:50 Si hanno gli arretrati se si è lavorato con la Mad?

Leggi anche

Arretrati stipendio docenti e ATA: quanto mi spetta al netto? Ecco come fare. SCARICA il file Excel per il calcolo personalizzato [VERSIONE AGGIORNATA]

Contratto, aumenti stipendio e arretrati per docenti e ATA: le ultime news [LO SPECIALE]

WhatsApp
Telegram

Diventa docente di sostegno, bando a breve: corso di preparazione, con simulatore per la preselettiva. 100 euro