Arresto cardiaco a scuola durante l’ora di educazione fisica, infermiera salva studente 18enne

WhatsApp
Telegram

Un intervento tempestivo del 118 ha salvato uno studente di 18 anni da morte improvvisa. Il ragazzo si è accasciato al suolo per un arresto cardiaco durante l’ora di educazione fisica in un istituto tecnico pugliese.

È stata la manovra efficace di un’infermiera del 118 – arrivata immediatamente sul posto – a rianimare il ragazzo evitando la morte improvvisa. Dopo il trasporto in urgenza al pronto soccorso  e il ricovero in Rianimazione, lo studente ha ripreso conoscenza e ora è fuori pericolo.

“Una manovra brillante e tempestiva di una nostra infermiera ha salvato la vita ad un ragazzo – commenta Antonio Di Bello, direttore del Dipartimento emergenza urgenza 118 della ASL di Bari – grazie anche a tutti gli altri operatori dell’equipaggio che sono intervenuti, onore a questi bravi professionisti”. 

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur