Armare i docenti per la sicurezza dei bambini: si scatena la polemica in Pakistan

Stampa

Il governo pakistano sta considerando l'idea di armare i docenti per aumentare la sicurezza nelle scuole.

Il governo pakistano sta considerando l'idea di armare i docenti per aumentare la sicurezza nelle scuole.

Il provvedimento è allo studio dopo il massacro compiuto dai Talebani il 16 dicembre in una scuola pubblica gestita dall'esercito a Peshawar e costato la vita a 134 bambini.

Alcuni docenti stanno già frequentando corsi di addestramento all'uso delle armi da fuoco, ma i docenti contestano che il loro ruolo è quello di insegnare ai bambini e non di provvedere alla loro sicurezza.

Il ministro dell'Istruzione della provincia di Khyber Pakhtunkhwa, Atif Khan, alla Bbc ha spiegato che ''non stiamo ordinando agli insegnanti di prendere le armi. Quello di cui abbiamo discusso è la possibilità che il governo conceda la licenza di porto d'armi se gli insegnanti o i genitori la chiedono''.

Non mancano i funzionari che credono che promuovere una cultura delle armi nelle scuole non sia il modo giusto per combattere la violenza e la militanza.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur