Area unica sostegno. Emendamento Centemero riammesso dopo ricorso

WhatsApp
Telegram

red – Ritorniamo sulla faccenda dell’emendamento Centemero, il 15.2 che riguarda l’unificazione delle 4 aree del sostegno per le graduatorie delle scuole secondarie di secondo grado.

red – Ritorniamo sulla faccenda dell’emendamento Centemero, il 15.2 che riguarda l’unificazione delle 4 aree del sostegno per le graduatorie delle scuole secondarie di secondo grado.

Infatti, durante l’esame degli emendamenti, il 15.2 era stato dichiarato inammissibile, perché, citiamo dagli atti parlamentari: "introduce una nuova disciplina rispetto a quella dell’articolo al quale si riferisce, volta ad unificare le aree didattiche diverse, prevedendo al contempo nuove norme relative alle rispettive graduatorie, estranea al contenuto del provvedimento in esame"

Bocciatura cui ha fatto seguito il ricorso da parte della Centemero che ha portato ad una rivisitazione della posizione della Commissione e ad una sua reintroduzione come ammissibile nel dibattito che si svolgerà in parlamento.

Svelato, dunque l’arcano. Riportiamo lo stralcio dell’atto parlamentare che ne riporta la riammissione.

"Giancarlo GALAN, presidente, avverte che sono pervenute alcune richieste di riesame di dichiarazioni di inammissibilità pronunciate nel corso della seduta odierna.
Alla luce di ulteriori approfondimenti svolti al riguardo e tenuto conto anche delle motivazioni espresse nei ricorsi presentati, avverte che possono ritenersi ammissibili le seguenti proposte emendative: l’articolo aggiuntivo Vacca 2.06, di contenuto analogo all’emendamento Ghizzoni 2.4, già dichiarato ammissibile; l’emendamento Ghizzoni 5.8, in quanto, riferito al comma 1 dell’articolo 5 del provvedimento in esame, prevede un ulteriore potenziamento dei quadri orari dei relativi percorsi di studio; gli emendamenti Coscia 6.25 e Malpezzi 6.32 i quali possono essere considerati riconducibili, anche solo indirettamente, all’oggetto della riduzione della spesa per l’acquisto di libri scolastici; l’emendamento Centemero 7.3, che può essere ricompreso, indirettamente, al tema di cui all’articolo 8, in materia di orientamento per gli studenti, nonché l’emendamento Centemero 7.4 da intendersi riferito all’articolo 8, comma 1, nella parte in cui fa riferimento al programma «Garanzia Giovani»; l’emendamento Coccia 7.12, di contenuto analogo all’emendamento Simone Valente 4.24, già dichiarato ammissibile; l’emendamento Santerini 13.4, il quale, anche se indirettamente, integra la disposizione relativa alla disciplina per l’integrazione delle anagrafi degli studenti; l’emendamento Centemero 15.2, in quanto concernente norme relative all’assunzione di personale scolastico docente, in particolare per l’attività di sostegno, indirettamente connesse all’oggetto trattato all’articolo 15; l’articolo aggiuntivo Gigli 20.06 e l’emendamento Crimì 21.6, in quanto vertenti su materia analoga agli emendamenti Calabrò 21.3 e 21.4, già dichiarati ammissibili."

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur