Area Popolare chiede aumento fondi a paritarie e scuole aperte fino a luglio

di redazione
ipsef

Un solo mese di chiusura per le attività didattiche, a chiederlo AP negli emendamenti presentati alla Commissione Cultura della Camera, dove è in discussione il provvedimento di riforma della scuola.

Un solo mese di chiusura per le attività didattiche, a chiederlo AP negli emendamenti presentati alla Commissione Cultura della Camera, dove è in discussione il provvedimento di riforma della scuola.

L'attenzione dell'Area Popolare si rivolge anche alle scuole non statali con un emendamento che chiede l'aumento delle detrazioni fiscali per le rette degli studenti che si iscrivono alle paritarie da 400 a 800 euro.

Altro emendamento punta è quello che vorrebbe le scuole aperte anche nei mesi di giugno e luglio, ma con attività che verrebbero pagate direttamente dalle famiglie.

I lavori parlamentari

Tutto sulla riforma, con il testo del DDL

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione