Arcuri svela il monitoraggio ministeriale sui contagi: positivo lo 0,32% dei docenti. Numeri raddoppiati

Stampa

Il commissario straordinario per l’emergenza Covid-19, Domenico Arcuri, in un’intervista al Corriere della Sera, svela i dati settimanali dei contagi in classe.

Secondo quanto segnala il quotidiano i contagiati tra docenti, studenti e Ata sarebbero circa 13mila: per gli alunni sarebbero lo 0,15%, per i docenti lo 0,32%, per gli Ata lo 0,28%.

Covid Scuola, le informazioni ministeriali sui contagi sono attendibili?

I numeri restano bassi in termini assoluti, ma sono raddoppiati rispetto alla settimana precedente: senza contare che si riferiscono ai dati comunicati dai dirigenti scolastici fino a venerdì 16 ottobre.

I dati fino al 10 ottobre indicavano che gli studenti risultati positivi al Covid-19 erano lo 0,080% (5.793 casi di positività), i docenti lo 0,133% del totale (1.020 casi), i collaboratori scolastici lo 0,139% (283 casi).

Dal 28 settembre il Ministero dell’Istruzione ha reso disponibile sul Portale SIDI una nuova funzione per la rilevazione settimanale dei dati relativi ad eventuali contagi ed alle conseguenti misure preventive ed organizzative adottate da ciascuna Istituzione scolastica.

Il monitoraggio dei dati inseriti nel nuovo applicativo ha lo scopo di consentire di ottenere una rappresentazione specifica della situazione a livello nazionale e territoriale, rendendo possibile assumere adeguate decisioni a supporto delle attività delle Istituzioni scolastiche e porre in essere, in modo tempestivo, tutte le azioni necessarie alla gestione di eventuali emergenze e criticità.

Covid-19, al 10 ottobre positivi 5.793 studenti e 1.020 docenti. Dati aggiornati Ministero

Scuole paritarie, rilevazione contagi entro le 20 di ogni lunedì. Nota MI

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia