Arcuri a docenti ed ATA: fate test sierologici per ripartire in sicurezza, bastano pochi minuti

Comunicazione ufficiale del commissario straordinario per l’emergenza Covid-19, Domenico Arcuri, riguardo i test sierologici per i dirigenti scolastici, docenti e Ata in servizio presso le istituzioni scolastiche dislocate su tutto il territorio nazionale.

Carissimo/a,
nei mesi trascorsi lontano dai banchi abbiamo imparato una lezione molto importante:
con la collaborazione di tutti possiamo superare anche le prove più difficili. 
La scuola, grazie al tuo prezioso lavoro, non si è mai fermata, garantendo la massima vicinanza alle studentesse e agli studenti. Finalmente è arrivato il momento di rientrare in classe.  
Per prepararci al meglio a questo importante passaggio, chiediamo la tua collaborazione, indispensabile per garantire una ripartenza in sicurezza. 
Ti proponiamo di sottoporti a un semplice test sierologico, gratuito e indolore, presso il tuo medico di base. Bastano pochi minuti e la tua tessera sanitaria.
Se l’esito sarà negativo, avrai il via libera per recarti al lavoro in sicurezza. Se sarà positivo, il tuo medico, nel totale rispetto della privacy, ti inviterà a fare un successivo test molecolare. 
I giorni in cui non sarai a scuola, in attesa dell’esito, saranno considerati assenze giustificate.
Si tratta di un gesto semplice, che però vale tanto, per la sicurezza di tutti.
Siamo abituati a fare grandi cose, tutti insieme. A scuola e per la scuola. Quest’anno possiamo iniziare ancora prima di entrare in classe. Grazie per il tuo aiuto!

14 settembre 2020
Il primo giorno di scuola. Per tutti.

Il Commissario straordinario per l’emergenza Covd-19

Dott. Domenico Arcuri

Leggi anche

Test sierologico docenti e ATA dal 24 agosto, modalità e info per ogni regione

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia