Aprire le graduatorie ad esaurimento agli abilitati con TFA e con servizio. Lettera

Stampa
ex

Inviato da Francesca Carrino – In questi giorni sarà varato un decreto per il personale della scuola.

Senza volontà di fare polemiche o la guerra contro altre categorie di docenti, desidero che i Ministri vogliano considerare la possibilità di varare un decreto che consenta a tutti gli aspiranti le medesime opportunità.

Le GAE, dalle quali ogni anno si attinge per le immissioni in ruolo per il 50%, a seguito dell’ultimo rinnovo, si sono impinguate con decine di persone con un esiguo punteggio derivante da abilitazioni conseguite decenni orsono, da idoneità a concorsi banditi negli anni ’90, ma, ahimè la gran parte di essi non ha alcun punteggio relativo al servizio prestato nella scuola.

Orbene, non si chiede di togliere a costoro un diritto acquisito, ma, in nome dell’EQUITA’, il Governo, non si ostini ad escludere dalle GAE i docenti abilitati con TFA che hanno maturato anni di servizio come supplenti.

Stampa

Eurosofia, scopri un modo nuovo e creativo per approcciarti all’arte: “Il metodo del diario visivo” ideato da Federica Ciribì