Aprea (Forza Italia): “Riconoscere le abilitazioni e le specializzazioni sul sostegno conseguite all’estero”

WhatsApp
Telegram

“In queste ore si apprende che a distanza di pochi giorni dall’inizio dell’anno scolastico molti posti destinati agli insegnanti di sostegno resteranno vacanti per assenza di docenti specializzati”.

Lo dice Valentina Aprea, responsabile scuola di Forza Italia.

E tutto  questo – prosegue Aprea – avviene mentre circa 7.000 docenti che hanno conseguito all’estero titoli di abilitazione su materia e specializzazione sul sostegno nelle attività didattiche agli alunni disabili, attendono da più di due anni l’equipollenza dei titoli presso i Ministeri competenti (MUR-MIUR)“.

Non solo, ma dopo essere stati regolarmente inseriti negli elenchi aggiuntivi disciplinati dall’OM n. 60 /2020 relativa alle graduatorie provinciali e di istituto, solo dopo pochi giorni, sono stati ingiustamente depennati dai suddetti elenchi in virtù di un Decreto del Ministero dell’Istruzione“, aggiunge la candidata alla Camera di Forza Italia.

Questa situazione ha innescato numerose azioni legali ad oggi ancora pendenti. Il problema però permane perché il Ministero dell’istruzione, nel 2022, ha bloccato ed inibito ai docenti abilitati e specializzati all’estero di stipulare contratti di lavoro con la scuola, sempre in virtù di altra OM 112/2022. Forza Italia ritiene che tutto questo non sia rispettoso della normativa comunitaria e neppure delle diverse pronunce positive della giustizia amministrativa, investita della questione”, continua Aprea, che dunque propone:Occorre superare urgentemente questa fase di stallo e riconoscere in tempi brevi l’acquisizione dei titoli conseguiti nei Paesi comunitari. Così facendo sarà possibile riconoscere i diritti acquisiti di questa categoria di docenti, ma soprattutto sarà possibile avere a disposizione docenti qualificati e specializzati sui posti di sostegno evitando insopportabili balletti di supplenti, o peggio, un utilizzo su quei posti di docenti assolutamente privi di qualsiasi specializzazione e quindi di competenze nel delicato compito del sostegno agli studenti disabili della scuola italiana. Forza Italia si impegna a risolvere questo problema in via prioritaria nella nuova Legislatura

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur