Approvazione alla Camera del DDL sul Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza: soddisfazione A.Ge.

di Lalla
ipsef

Davide Guarneri Presidente nazionale A.Ge.– L’approvazione alla Camera dei Deputati del disegno di legge istitutivo del Garante nazionale per l’infanzia e l’adolescenza suscita soddisfazione presso l’Associazione Italiana Genitori Onlus.

Davide Guarneri Presidente nazionale A.Ge.– L’approvazione alla Camera dei Deputati del disegno di legge istitutivo del Garante nazionale per l’infanzia e l’adolescenza suscita soddisfazione presso l’Associazione Italiana Genitori Onlus.

Il sostanziale sostegno alla proposta ricevuto dai diversi schieramenti politici dimostra che sui nostri figli, sui minori, l’intero Paese deve e può trovare intese: sui minori non si può speculare, sono cittadini reali del nostra Paese, spesso senza voce.

L’Italia si dota di uno strumento fondamentale per l’attuazione di principi già sanciti a livello internazionale: ci soddisfa che al Garante siano dati poteri autonomi anche di proposta e iniziativa in riferimento al diritto alla famiglia, all’istruzione e alla salute. Diritti che devono tradursi in scelte concrete e in investimenti maggiori.

Auspicando che anche il Senato giunga presto all’approvazione del provvedimento, l’A.Ge. chiede, da subito, che al Garante sia resa possibile l’opera di incontro, confronto e raccordo con l’associazionismo dei genitori, della scuola, dell’ampio mondo socio-educativo, quelle realtà che costituiscono intorno ai minori una rete di vicinanza e solidarietà.

Non potranno mancare, infine, da parte del Garante, azioni di formazione e di supporto alle famiglie, alle scuole, alle realtà educative, affinché si promuova nel Paese una cultura ampia di tutela e promozione dell’infanzia e dell’adolescenza.

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione