Graduatorie provinciali Trento: approvato il bando di aggiornamento

WhatsApp
Telegram

Provincia autonoma di Trento –   Con una delibera firmata dall’assessore all’istruzione Marta Dalmaso, la Giunta provinciale ha approvato oggi il bando per l’aggiornamento delle graduatorie provinciali per titoli del personale docente.

Provincia autonoma di Trento –   Con una delibera firmata dall’assessore all’istruzione Marta Dalmaso, la Giunta provinciale ha approvato oggi il bando per l’aggiornamento delle graduatorie provinciali per titoli del personale docente.

In continuità con quanto già fatto per il concorso straordinario, si segnala la novità estesa a questo procedimento della presentazione tramite istanze on line della domanda di aggiornamento. Le domande potranno essere presentate esclusivamente tramite procedura POLIS a partire dalle ore 9 del giorno di pubblicazione del presente bando sul Bollettino ufficiale della Regione Trentino Alto Adige e fino alle ore 14 del trentesimo giorno successivo.
 
Possono richiedere l’aggiornamento del punteggio solo gli aspiranti docenti già inseriti nelle vigenti graduatorie provinciali per titoli e per le sole classi di abilitazione per le quali risultano già inseriti: non è ammesso l’inserimento per ulteriori classi di concorso diverse da quelle di attuale inserimento.
 
Potranno essere fatti valere i nuovi titoli conseguiti entro la data di scadenza del termine per la presentazione della domanda di aggiornamento, successivamente al 24 febbraio 2010 (termine per la presentazione delle domande di aggiornamento straordinario delle graduatorie provinciali per titoli) ovvero già posseduti ma non presentati entro tale data. Per la valutazione dei titoli di servizio d’insegnamento e dei titoli didattici sono considerati utili quelli maturati entro il 31 agosto 2012.
 
Gli aspiranti docenti che non presentano domanda di aggiornamento conservano il punteggio già posseduto in relazione alle classi di concorso per le quali sono iscritti in quanto l’Amministrazione non provvede d’ufficio all’attribuzione di alcun punteggio.
 
Altra novità è rappresentata dalla valutazione anche per le graduatorie della scuola secondaria di primo e secondo grado del servizio di insegnamento prestato nelle scuole dell’infanzia provinciali ed equiparate e nelle scuole materne statali: è stata infatti data attuazione, ai fini dell’aggiornamento, alla previsione in tal senso contenuta nell’articolo 92, comma 2 lettera a) della legge provinciale 5/2006.

WhatsApp
Telegram

AggiornamentoGraduatorie.it: GPS I e II fascia, calcola il tuo punteggio