Appendino annuncia: 50 assunzioni a tempo indeterminato per insegnanti ed educatori nelle scuole comunali di Torino

WhatsApp
Telegram

“Assunzioni per 50 educatori e insegnanti nelle scuole a tempo indeterminato comunali di Torino e 60 assistenti educativi interinali”. Lo annuncia il sindaco Chiara Appendino.

“Risorse umane fondamentali – sottolinea il sindaco – per un settore prioritario quale è quello della scuola per i più piccoli, quella gestita dal Comune, nella fascia 0-3 e 0-6.

Appendino fa un bilancio sui contagi Covid nelle scuole dei più piccoli: “Nei mesi scorsi vi abbiamo raccontato più volte di come le scuole si siano preparate e abbiano messo in campo tutte le loro risorse per garantire la continuità didattica. Sforzi che possiamo dire aver dato i loro risultati. Ad oggi, infatti, si è registrato un solo focolaio negli asili nido e nelle scuole materne della Città.  Le chiusure di alcune sezioni sono state per lo più parziali. Per questo dobbiamo ringraziare il personale scolastico e le famiglie”.

“Tuttavia è proprio sul personale scolastico che è necessario intervenire poiché, come potete immaginare, se educatori e insegnanti risultano soggetti a isolamento o in attesa del tampone devono essere immediatamente sostituiti per non lasciare le sezioni scoperte.
La carenza di personale che accetti le supplenze brevi è un ostacolo che, specie in questo periodo, colpisce il settore qui come in altre parti d’Italia.
Per questo motivo, dall’inizio del 2021, verranno assunti 50 educatori e insegnanti a tempo indeterminato per le nostre scuole. Mentre, il prima possibile, partirà l’assunzione di 60 assistenti educativi interinali”, conclude.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri