Ape Sociale ai Docenti dell’infanzia: e per i collaboratori Scolastici? Lettera

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Inviato da Caramel Fabiola – Buongiorno, sono una collaboratrice scolastica di un I.C , sono veramente amareggiata nel constatare che le differenze e le disuguaglianze da parte del governo, non cessano mai.

Si vara una legge per cui le docenti dell’infanzia possono scegliere di andare in pensione , con l’Ape sociale
( giustamente , ma le insegnanti della primaria no?) a 63 anni con 36 di contributi perché il lavoro con questi piccoli anche se amorevoli bimbi, risulta gravoso e logorante, ma scusate Signori Governanti .. e i collaboratori e collaboratrici scolastiche dell’infanzia no? Pensate che aprono e chiudono solo il cancello per far entrare l’utenza? E rispondono al telefono felicemente sdraiate? Chi cambia e assiste i bimbi nei bagni? Chi pulisce mense e tavolini ad altezza bimbo di 3/5 anni? Pensate che a 63 anni la nostra schiena sia ancora perfetta?.
E’ sempre così, di noi si ricordano in molti solo quando scioperiamo perché, siamo noi ad aprire e chiudere le scuole, e allora prima di uno sciopero tutti a chiederci.. domani che fate? IMPROVVISAMENTE esistiamo!
Anche noi pretendiamo formazione, quella che il nostro ruolo delicato lo richiede se invece pensate che facciamo solo le pulizie, ebbene ditelo ma apertamente… SIETE un peso per i conti dello stato!
Sono fermamente convinta che si debba assolutamente rivedere la riforma pensionistica, per dar lavoro ai nostri giovani soprattutto, favorire un accesso flessibile e volontario al massimo a 62 anni , senza penalizzazioni.
La scuola per funzionare bene ha bisogno di tutti, genitori, alunni e tutto il personale addetto, se la scuola è un bene comune, il personale ATA , inteso anche personale amministrativo, non deve essere tagliato fuori da nessun organismo che gestisce questo bene, la scuola è un luogo dove si cresce e dove tutti imparano da tutti.
Grazie per l’attenzione
Caramel Fabiola collaboratrice scolastica

Versione stampabile
anief anief
soloformazione