Antonio, ex maestro, un’ apecar, tanti libri per tanti bambini, un libro bianco da riempire

Stampa

Giulia Boffa – Una storia di quelle che ti fanno cominciare bene la giornata e ridanno fiducia nel futuro della società italiana.

Giulia Boffa – Una storia di quelle che ti fanno cominciare bene la giornata e ridanno fiducia nel futuro della società italiana.

 
I protagonisti sono i bambini dei paesini della Basilicata, che leggono tanti libri sui gradini per strada e scrivono su un libro bianco, che passa di mano in mano arricchendosi di pagine scritte ogni giorno, creando storie bellissime.
 
Il regista e ideatore di questa esperienza bellissima è un ex maestro, lo ha fatto per 42 anni, ed ora fa il bibliotecario ambulante, si chiama Antonio La Cava ed è nato a  Ferrandina in provincia di Matera : ha comprato una piccola apecar, l’ha modificata, riempita di libri e gira per le piazze dei paesini, annunciandosi con il suono di un organetto, ma i bimbi sono già lì ad aspettarlo. 

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur