Valditara farà mettere una targa al Ministero per ricordare docenti e studenti ebrei allontanati durante le leggi fasciste

WhatsApp
Telegram

Sarà affissa nella sede del Ministero dell’Istruzione e del Merito una targa commemorativa dedicata ai dipendenti dell’istruzione e agli studenti vittime delle leggi razziali. Lo ha stabilito lo stesso Ministro Giusppe Valditara.

Si tratta di una iniziativa concordata con la presidenza della Ucei (Unione delle comunità ebraiche italiane), anche in risposta alla richiesta da parte dell’Associazione docenti italiani per la memoria nelle scuole, di ricordare le espulsioni di docenti e alunni nell’atrio del ministero, si legge su Il Corriere della Sera.

Già, come sappiamo, lo scorso gennaio il Senato ha approvato lo stanziamento di un fondo di 6 milioni di euro per promuovere e incentivare i “Viaggi della memoria“. Inoltre è stata l’iniziativa “Il libro del mese”, partita proprio con una serie di pubblicazioni sulla Shoah.

Sempre sullo stesso tema, su idea del ministro Valditara sono stati istituiti percorsi storico-educativi per la conoscenza e la diffusione della cultura ebraica, per sensibilizzare gli studenti al rispetto dei valori della memoria e della integrazione religiosa.

Infine, il 10 gennaio, in occasione della visita istituzionale ai campi di sterminio di Auschwitz e di Birkenau, è stato sottoscritto nella sinagoga Remuh di Cracovia un protocollo d’intesa con l’Unione delle comunità ebraiche italiane per promuovere attività contro l’antisemitismo e per favorire gli incontri fra la comunità ebraica e le istituzioni scolastiche.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri