Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Anticipo TFS e TFR all’INPS, chi può presentare domanda dal 1 febbraio?

WhatsApp
Telegram

Chi può chiedere l’anticipo del TFS e TFR all’INPS con interessi all’1% dal prossimo 1 febbraio?

L’INPS nelle scorse settimane ha annunciato che dal prossimo primo febbraio sarà possibile  chiedere l’anticipo del TFS e TFR anche all’istituto con l’applicazione di un tasso di interesse dell’1%. A poterlo fare, però, chi sarà? Rispondiamo alla domanda di un nostro lettore che ci scrive:

Salve, in relazione al vostro articolo del 11 novembre riguardo la possibilità di ricevere anticipatamente il TFS; sono in pensione dal 01 settembre 2020 con pensione in cumulo e quindi dovrò aspettare il 2026 per avere la prima rata di TFS. Ho visto che per accedere alla domanda al 1 febbraio  bisogna essere iscritti a un fondo pensione o la domanda è aperta a tutti i pensionati in attesa? Grazie

Anticipo TFS all’INPS

L’INPS con la Delibera_CdA_INPS_219 del 9 novembre 2022 ha annunciato di ampliare i servizi già previsti per gli iscritti alla “Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali” con l’anticipo del TFS e del TFR applicando un tasso di interesse del 1%. L’anticipazione in questione entrerà in vigore dal 1 febbraio 2023.

La gestione unitaria di cui si parla altro non è che il “Fondo credito” cui sono iscritti tutti i dipendenti pubblici in servizio e a cui possono iscriversi telematicamente anche i cessati dal servizio.

Di fatto, quindi, non bisogna essere iscritti ad un fondo pensione, la domanda dell’anticipo è aperta a tutti i dipendenti pubblici che sono iscritti al “Fondo Credito”. Anche quelli che sono attualmente in pensione e attendono la liquidazione del TFS.


Prestito Anticipo TFS fino a €45000 con spread 0,40%
Clicca qui e scopri come chiederlo on line in pochi minuti
Metodo comodo e sicuro anche a distanza!


WhatsApp
Telegram
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Diventa docente di sostegno, bando a breve: corso di preparazione, con simulatore per la preselettiva. 100 euro, scade oggi