Anquap a Bianchi: “Ci convochi subito. Serve riconoscimento contrattuale per Dsga e Ata”

Stampa

“Abbiamo sostenuto il ministro Bianchi sul Green Pass, ora ci ascolti per risolvere gli urgenti problemi del personale amministrativo”. Così Giorgio Germani, presidente dell’Anquap, l’Associazione Nazionale Quadri Amministrazioni Pubbliche.

Riteniamo necessario un confronto – sottolinea – per affrontare alcune problematiche riguardanti l’avvio dell’anno scolastico e altre di prospettiva del sistema istruzione, mai discusse adeguatamente in precedenza”.

Il presidente Germani, ponendo l’accento sul ruolo fondamentale del personale amministrativo all’interno della scuola, dimostrato ancor di più in questi mesi di totale emergenza, ritiene necessario rivedere nello specifico “gli organici, il reclutamento, la carriera, lo stato giuridico e il trattamento economico dei Direttori Sga e di tutto il personale Ata”.

E ancora: “Sarà fondamentale, inoltre, affrontare tematiche come la governance e il dimensionamento delle scuole, l’organizzazione e il funzionamento amministrativo e contabile, l’inserimento dei Dsga nell’Area di elevata qualificazione prevista recentemente dalla legge”.

A breve – conclude Germani – si aprirà la trattativa per il rinnovo contrattuale del triennio 2019/21, è fondamentale dimostrare un adeguato riconoscimento a tutto il personale amministrativo”.

Stampa

Didattica inclusiva attraverso alcune figure del mito greco. Corso online riconosciuto dal Ministero dell’istruzione