ANP: no alle elezioni organi collegiali in presenza in tempo di Coronavirus

Stampa

Antonello Giannelli, presidente dell’Associazione Nazionale Presidi, si è fatto portavoce di numerosi dirigenti scolastici riguardo alle lezioni degli organi collegiali, che si dovranno tenere in presenza all’interno degli istituti.

“Come associazione abbiamo ricevuto molte telefonate da parte di colleghi che si trovano in difficoltà a gestire questa situazione – ha detto Giannelli – avrebbero preferito un rinvio o la possibilità di poter far svolgere le votazioni in maniera alternativa, anche online, a distanza”.

“Indubbiamente far entrare tante persone, tanti genitori in una scuola desta preoccupazione e crea una serie di criticità all’interno della scuola – continua Giannelli – in particolare poi alla luce del fatto che i contagi stanno risalendo anche se, sono convinto non sia a causa della scuola. Da non dimenticare che per i seggi di queste votazioni viene impiegato personale scolastico, al di fuori dell’orario normale lavorativo”.

E’ quanto ha dichiarato all’Adnkronos.

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia