ANP indice manifestazione nazionale per il 25 maggio. DS chiedono aumenti stipendiali adeguati al ruolo

WhatsApp
Telegram

“Basta dare senza ricevere”: i presidi hanno deciso di scendere in piazza il 25 maggio a Roma. La protesta è stata organizzata dall’Anp (associazione nazionale dirigenti e alte professionalità della scuola) per chiedere la perequazione retributiva con la restante dirigenza pubblica e poteri corrispondenti alle responsabilità.

Dalle 10 del mattino i dirigenti scolastici, provenienti da tutta Italia, manifesteranno davanti al Miur e Montecitorio. “E’ necessario – ha spiegato nei giorni scorsi il Presidente dell’Anp, Giorgio Rembado – reperire risorse economiche aggiuntive per finanziare il futuro contratto collettivo nazionale della categoria e disporre l’immediata apertura del tavolo contrattuale”. E protestiamo – aveva aggiunto – “perche’ gli adempimenti da svolgere stanno aumentando in maniera abnorme e senza precedenti, spesso slegati dagli obiettivi triennali assegnati a ciascun dirigente”.

WhatsApp
Telegram

Concorso ordinario secondaria, EUROSOFIA: Il 3 febbraio non perderti il webinar gratuito a cura della Prof.ssa Maria Grazia Corrao