Annullamento sentenza del Tar su insegnamento Informatica

di Lalla
ipsef

red – Il Consiglio di Stato ha annullato l’ordinanza cautelare del 2 agosto 2010 con cui si attribuiva l’insegnamento dell’informatica ai soli docenti della classe di concorso A042. Pubblichiamo un estratto della sentenza a noi inviato dall’avv. Walter Miceli e un estratto del comunicato del Coordinamento Nazionale dei docenti di Trattamento Testi A075-A076 inviato dalla prof.ssa Paola Tramontano

red – Il Consiglio di Stato ha annullato l’ordinanza cautelare del 2 agosto 2010 con cui si attribuiva l’insegnamento dell’informatica ai soli docenti della classe di concorso A042. Pubblichiamo un estratto della sentenza a noi inviato dall’avv. Walter Miceli e un estratto del comunicato del Coordinamento Nazionale dei docenti di Trattamento Testi A075-A076 inviato dalla prof.ssa Paola Tramontano

Sintesi della sentenza del Consiglio di Stato (versione integrale al seguente link

Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale (Sezione Sesta) definitivamente pronunciando sull’appello, come in epigrafe proposto, Accoglie l’appello (Ricorso numero: 9819/2010) e, per l’effetto, in riforma dell’ordinanza impugnata, respinge l’istanza cautelare proposta in primo grado.
Provvede sulle spese della presente fase cautelare come segue: spese compensate. La presente ordinanza sarà eseguita dall’Amministrazione ed è depositata presso la segreteria della Sezione che provvederà a darne comunicazione alle parti.

Comunicato del Coordinamento Nazionale docenti Trattamento Testi

"Noi insegnanti di trattamento testi e dati abbiamo svolto da 30 anni l’insegnamento delle tecnologie informatiche, ( vincitori di concorso e abilitati come tutti gli insegnanti della tabella A inseriti nelle graduatorie) siamo stati tutor delle TIC per i nostri colleghi ed esaminatori e docenti dei corsi delle ECDL.

In realtà siamo i veri docenti che rispondono alle reali esigenze degli studenti del primo biennio di tutti gli Istituti tecnici e professionali, del secondo biennio dell’indirizzo Finanza e Marketing e di tutta la parte laboratoriale degli Istit. Professionali fino al quinto, per l’ attuazione della programmazione della disciplina di Informatica e TIC prevista nel nuovo ordinamento.

NON abbiamo tolto niente a nessuno, ma bensì è la continuità di un lavoro che svolgiamo da anni con professionalità e continui aggiornamenti, che ne traggono profitto:

nostri discenti acquisendo competenze e abilità utili per l’approfondimento dello studio e per il mondo del lavoro , compiendo con tutto ciò che è stato stabilito dalla riforma.

i nostri colleghi che hanno trovato in noi il collega sempre pronto a darle una mano per la realizzazione di documenti, elaborazioni di tabelle, grafici e presentazioni, ma soprattutto l’aiuto ideale per lo svolgimento delle attività didattiche con le nuove tecnologie informatiche.

Speriamo che con questo chiarimento, che trova anche la conferma da parte del MIUR, si finisca di creare tanti malesseri e disagi tra colleghi, che tutti i giorni si trovano a lavorare, a confrontarsi e, soprattutto, a svolgere un lavoro molto importante come è l’educazione."

La notizia dell’ordinanza cautelare del 2 agosto 2010 che assegnava solo agli abilitati di A042 l’insegnamento dell’informatica

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione