Concorso dirigenti, RETTIFICA data sospensiva sentenza Tar. UDIR: convocati in audizione il 10 luglio

Oggi primo incontro al Consiglio di Stato sulla questione della sospensiva relativa alla sentenza del Tar Lazio che giorno 2 di luglio ha annullato il concorso a dirigente scolastico.

Aggiornamento

Un susseguirsi di notizie giungono in redazione per quanto riguarda la richiesta di sospensiva da parte del Ministero.

Il sindacato UDIR ci ha contattati per informarci che difficilmente lunedì si potrà arrivare ad una sospensiva dell’annullamento del Tar. Alle ore 12 di giorno 10 luglio, il giovane sindacato, che si ha chiesto oggi un decreto monocratico per sospendere gli effetti della pronuncia del Tar Lazio, è stato convocato per discutere della sospensione degli effetti della pronuncia del Tar Lazio circa l’annullamento del concorso DS.

Oggi primo incontro

Al Consiglio di Stato oggi primo incontro con le parti che sono state riconvocate per lunedì prossimo per un confronto. Il CdS è stato chiamato in causa dal Ministero dell’Istruzione che dopo la sentenza di annullamento ha presentato appello poiché la censura del Tar è stata giudicata infondata dai tecnici.

Cosa succederà in caso di sospensiva?

Se sarà data sospensiva si permetterà il completamento delle procedure concorsuali che al momento riguardano le prove orali e permetterà, così, agli attuali vincitori di poter essere assunti. L’assunzione, con molta probabilità, sarà con riserva, in attesa del completamento delle procedure dei ricorsi che potrebbero concludersi entro l’anno.

Cosa era successo?

Ricordiamo che il Tar ha dichiarato illegittime la commissione commissione e sottocommissioni riunite nella plenaria al termine della quale furono redatte le griglie di valutazione delle prove e i quesiti di lingua straniera perché c’erano delle irregolarità. Infatti, tre componenti nominati  erano incompatibili con la nomina: uno aveva incarico da sindaco e altri due impegnati in attività di formazione per il concorso.

Concorso dirigenti annullato, Udir si costituisce in giudizio e chiede sospensione sentenza TAR

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia