Anno scolastico 2017/18, documento Flc Cgil per superare annose criticità sistema molisano

Stampa

La Flc Cgil ha redatto un documento relativo alla regione Molise per l’anno scolastico 2017/18, al fine di evitare gli annosi problemi della scuola molisana: apertura delle scuole in ritardo, doppi turni e altre problematiche caratterizzanti soprattutto l’avvio delle lezioni.

Il documento, pertanto, contiene delle richieste indirizzate al presidente Frattura, che ha anche la delega all’Istruzione, e alle Istituzioni locali.

Queste, come apprendiamo dall’Ansa, alcune delle richieste avanzate:

  1. convocazione della Cabina di regia sul dimensionamento scolastico;
  2. tavolo coordinamento tra tutti i soggetti istituzionali coinvolti sul tema dell’edilizia scolastica.

Riguarda al primo punto, la Flc Cgil chiede che la pianificazione dell’offerta formativa avvenga tenendo conto delle delle strutture scolastiche esistenti.

Quanto all’edilizia scolastica, invece, si chiede di: individuare le priorità sulla base della relativa anagrafe; monitorare la situazione esistente; effettuare una programmazione degli interventi da effettuare nel breve e nel medio periodo.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur