Anno scolastico 2017/18 con scuole ancora in reggenza. Comitato Ricorrenti Concorso Dirigenti Scolastici 2011 cerca soluzioni

WhatsApp
Telegram

Il prossimo anno scolastico circa 2000 scuole in tutta Italia rischiano di restare senza Dirigente Scolastico e verranno affidate in reggenza.

A settembre, inoltre, si rischia di partire con circa 1.500 cattedre vacanti. Un problema che si rincorre da anni e al quale occorre dare una soluzione strutturale. Serve avviare una nuova interlocuzione, coinvolgendo maggiormente il mondo della scuola, così da poter correggere i tanti difetti della riforma voluta da Renzi.

Oggi, mercoledì 29 marzo alle ore 16, presso la sala stampa di Montecitorio si svolgerà la conferenza stampa dei delegati del Comitato Nazionale Ricorrenti Concorso Dirigenti Scolastici 2011 per avviare un confronto sulla ricerca di quelle soluzioni più opportune al contenzioso legato al concorso per dirigenti scolastici, che potrebbero far fronte, anche se in modo parziale, alla problematica situazione delle reggenze in cui verseranno numerose istituzioni scolastiche.

Alla conferenza stampa partecipano, oltre a Eleonora Cimbro, deputata di Articolo 1 – Movimento Democratico e Progressista, altri Deputati e Senatori di diversi gruppi parlamentari e i referenti delle regioni Abruzzo, Liguria, Molise, Lombardia, Campania, Puglia, Veneto, Umbria, Lazio, Sicilia, Sardegna, Toscana del Comitato Nazionale Ricorrenti Concorso Dirigenti Scolastici 2011.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur