Anno prova neoassunti, incontri propedeutici e di restituzione finale. Docenti e tutor

di Nino Sabella
ipsef

item-thumbnail

Anno prova neoassunti e docenti con passaggio di ruolo: incontri propedeutici e di restituzione finale.

Nota Miur

Pubblicata in anteprima dalla nostra redazione la nota Miur che fornisce indicazioni per l’anno di formazione e prova 2019/20 per i docenti neoassunti o con passaggio di ruolo.

Scarica la nota

Confermato, anche per il 2019/20, nelle sue caratteristiche principali, il modello formativo delineato con il DM n. 850/2015 con alcune  semplificazioni volte a qualificare l’esperienza formativa degli interessati e a facilitare l’azione organizzativa dell’amministrazione e delle scuole.

Percorso DM 850/2015: docenti interessati

Il percorso riguarda i docenti neoassunti:

  • dalle graduatorie ad esaurimento (infanzia, primaria, secondaria di primo e secondo grado);
  • dalle graduatorie di merito dei concorsi 2016 (infanzia, primaria, secondaria di primo e secondo grado);
  • dalle graduatorie di merito del concorso straordinario 2018 infanzia e primaria.

Qui i percorsi a.s. 2019/20

Adempimenti

La durata complessiva del percorso è sempre quantificata in 50 ore di impegno; il percorso prevede le seguenti attività:

  • incontri propedeutico e di restituzione finale
  • attività formative in presenza (laboratori e/o visiting in scuole innovative)
  • osservazione in classe (da strutturare anche mediante apposita strumentazione operativa)
  • “bilancio di competenze”
  • “portfolio professionale”
  • patto per lo sviluppo formativo

Al termine del percorso di formazione e prova gli interessati sosteranno il colloquio finale davanti al Comitato di valutazione.

Incontri propedeutici

Nella nota si suggerisce di calendarizzare gli incontri a partire dal mese di ottobre 2019.

Durante gli incontri propedeutici:

  • devono essere fornite indicazioni sulle diverse fasi del percorso di formazione
  • devono essere illustrati i materiali di supporto per la successiva gestione delle attività (struttura dei laboratori formativi, format del bilancio di competenze e del portfolio).
  • devono essere fornite informazioni per aiutare i docenti anche ad inserirsi nelle dinamiche della vita professionale, fornendo indicazioni di carattere operativo (ad esempio, l’utilità di accedere ai benefici del sistema previdenziale Espero).

E’ consentita, a richiesta, la partecipazione del docente tutor.

Incontri di restituzione finale

Per quanto riguarda gli incontri di restituzione finale,  nella nota si suggerisce di organizzare eventi di carattere professionale anche attraverso il coinvolgimento e le testimonianze dei diretti protagonisti degli eventi formativi (es. docenti partecipanti al visiting o a laboratori particolarmente coinvolgenti, tutor, dirigenti scolastici) oltre che esperti di sviluppo professionale e comunità professionale.

Durata incontri

La durata degli incontri iniziali e finali succitati è pari a 6 ore complessive.

Versione stampabile
anief banner
soloformazione