Anno prova neoassunti 2019/20, attività da svolgere e ore dedicate. Il percorso

di Nino Sabella
ipsef

item-thumbnail

Pubblicata in anteprima dalla nostra redazione la nota Miur che fornisce indicazioni sull’anno di formazione e prova 2019/20 per i docenti neoassunti o con passaggio di ruolo: articolazione percorso.

Scarica la nota

Articolazione percorso

Il percorso formativo, che svolgeranno i docenti in anno di formazione e prova, è articolato in:

  1.  incontri propedeutici e di restituzione finale;
  2. laboratori formativi e/o visite in scuole innovative;
  3. ” peer to peer “;
  4. formazione on-line

Le attività hanno una durata complessiva di 50 ore.

Nella nota succitata, come in quella dello scorso anno scolastico, il Miur non ha indicato le ore destinate alle singole attività, tuttavia ci può rifare alla nota 36167 del 5/11/2015. Sulla base di tale nota, le ore destinate alle singole attività sono le seguenti:

  • bilancio iniziale delle competenze – 3 ore
  • incontro propedeutico – 3 ore
  • laboratori formativi e/o visite in scuole innovative – 12 ore
  • attività di peer to peer – 12 ore
  • formazione on-line – 14 ore
  • bilancio finale delle competenze – 3 ore
  •  incontro di restituzione finale – 3 ore

Chi deve svolgere l’anno di prova e chi no

Devono svolgere l’anno di formazione e prova:

  • i neoassunti a tempo indeterminato al primo anno di servizio;
  • gli assunti a tempo indeterminato negli anni precedenti per i quali sia stata richiesta la proroga del periodo di formazione o prova che non abbiano potuto completarlo;
  • i docenti che, in caso di valutazione negativa, ripetano il periodo di prova;
  •  i docenti che abbiano ottenuto il passaggio di ruolo.

Non devono svolgere l’anno di formazione e prova i docenti:

  • che abbiano già svolto il periodo di formazione e prova nello stesso ordine e grado di nuova immissione in ruolo;
  • che abbiano ottenuto il passaggio di ruolo e abbiano già svolto il periodo di formazione e prova nel medesimo ordine e grado;
  • destinatari di nuova assunzione a tempo indeterminato che abbiano già svolto il periodo di formazione e prova nello stesso ordine e grado, compreso l’eventuale percorso FIT ex DDG 85/2018;
  • già immessi in ruolo con riserva, che abbiano superato positivamente l’anno di formazione e di prova e siano nuovamente assunti da Concorso straordinario 2018 per infanzia e primaria per il medesimo posto (come precisato dal D.M. 17/10/2018, art. 10, c. 5)
  • che abbiano ottenuto il trasferimento da posto comune a sostegno e viceversa nell’ambito del medesimo ordine e grado, nonché i docenti già titolari di posto comune/sostegno destinatari di nuova assunzione a tempo indeterminato da altra procedura concorsuale su posto comune/sostegno del medesimo ordine e grado.

Anno prova neoimmessi 19/20: laboratori, attività online, visiting, ruolo tutor e dirigente. Nota Miur [ANTEPRIMA]

Versione stampabile
anief banner
soloformazione