Anno di prova neo assunti, il servizio svolto dai docenti formatori e tutor laboratori ha priorità su qualsiasi altro impegno pomeridiano. Il parere dell’USR Molise

WhatsApp
Telegram

L'USR Molise, in seguito a diversi quesiti posti dalle Istituzioni scolastiche del territorio, ha emanato  una nota in cui ha espresso il proprio riguardo ai permessi da concedere ai docenti formatori e tutor impegnati nei laboratori formativi, posti in essere per gli insegnanti neo immessi in ruolo o comnque in anno di prova e formazione. 

L'USR Molise, in seguito a diversi quesiti posti dalle Istituzioni scolastiche del territorio, ha emanato  una nota in cui ha espresso il proprio riguardo ai permessi da concedere ai docenti formatori e tutor impegnati nei laboratori formativi, posti in essere per gli insegnanti neo immessi in ruolo o comnque in anno di prova e formazione. 

La nota, in questione, è la n. 2373 del 31 marzo 2016 avente per oggetto " periodo  di  formazione  e  di  prova  docenti  neoassunti 2015/2016.  Permessi  relativi  ai Formatori e ai Tutor impegnati nei Laboratori Formativi. Espressione parere."

L’UFFICIO RITIENE  che il servizio svolto dai Docenti Formatori e Tutor ai Laboratori Formativi , corso neo assunti, abbia la priorità ,  così  come  precedentemente  espresso  per  i   Docenti  neo  assunti,  su  tutti  gli  altri  impegni pomeridiani  programmati  dalle  Istituzioni  Scolastiche  nelle  proprie  scuole  di  servizio  ( Collegi, Consigli di Classe intermedi, colloqui genitori, riunioni varie).

Per l'USR Molise, dunque, le attività svolte in qualità di formatori e tutor dei relativi laboratori hanno la priorità su qualsiasi altro impegno pomeridiano quali ad esempio collegi, consigli di classe intermedi, colloqui genitori, corsi di recupero/potenziamento riunioni di dipartimento.

L'USR motiva il suo parere con l'eccezionalità della situazione, in quanto il piano straordinario di assunzioni ha fatto sì che entrassero di ruolo 800 docenti, per cui gli incontri formativi si svolgono secondo un calendario non modificabile al fine di terminare le relative obbligatorie attività formative e, quindi, garantire ai docenti neo assunti il diritto-dovere alla formazione. 

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur