Anno prova e formazione, saggio sul Visiting: organizzazione visite in scuole innovative

WhatsApp
Telegram

La nota Miur n. 33989 del 2 agosto 2017, volta a fornire indicazioni in merito all’anno di prova e formazione anno scolastico 2017/18, ha introdotto due importanti novità, una delle quali riguarda la possibilità di svolgere delle visite in scuole innovative dal punto di vista organizzativo e didattico.

Neoimmessi in ruolo. Il Decreto sull’anno di prova 2017/18, novità: sviluppo sostenibile e visite in altre scuole

Le ore dedicate alle visite sostituiscono quelle da svolgere nei laboratori formativi. Per approfondire vedi: Anno prova neoassunti, visite in scuole innovative: durata, articolazione e attività da svolgere

L’Indire ha pubblicato, nella sezione Toolkit dell’ambiente dedicato alla formazione dei docenti in anno di prova, il breve saggio dell’ispettore Giancarlo Cerini proprio sul VISITING.

L’Ispettore parla del valore formativo della nuova attività e fornisce indicazioni per l’organizzazione delle visite.  Tra le indicazioni fornite da Cerini: la necessità di procedere ad una loro attenta progettazione, le fasi in cui possono essere articolate e gli obiettivi formativi di ciascuna di esse, il numero ideale dei docenti per visita, il ruolo delle scuole ospitanti, i criteri per la selezione dei docenti neoassunti e la segnalazione delle scuole innovative.

Come sottolinea l’Indire, al VISITING sono state dedicate 3 tavole rotonde tenutesi  a Roma, Milano e Napoli.

Il Saggio

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur