Anno di formazione e conteggio dei 180/120 gg di prova e di attività didattiche. Quante volte si può rimandare l’anno di prova?

WhatsApp
Telegram

Riportiamo le ultime risposte dei nostri consulenti nella rubrica "Chiedilo a Lalla". Ricordiamo che per le istituzioni scolastiche abbiamo approntato un canale di consulenza gratuita e con risposta garantita.

Riportiamo le ultime risposte dei nostri consulenti nella rubrica "Chiedilo a Lalla". Ricordiamo che per le istituzioni scolastiche abbiamo approntato un canale di consulenza gratuita e con risposta garantita.

L’attività di formazione si svolge con riferimento al posto o alla classe di concorso di immissione in ruolo

Adriana – Sono stata assunta su materia (A042) nella fase B, avendo come sede RIMINI. Ho accettato una supplenza al 30/6 nella mia provincia di iscrizione (Bari) sul Sostegno AD03. Ho visto che ciò può avvenire per l’anno di prova. Ora però la mia scuola non ha un docente della classe A042 che mi possa fare da tutor e mi ha assegnato un tutor sul sostegno AD03. Mi chiedo se l’ano di prova è valido o se devo chiedere eventualmente ad un’altra scuola l’assegnazione del tutor sulla mia materia. Grazie.

Anno di formazione e conteggio dei 180/120 gg di prova e di attività didattiche

Modestina – quest’anno sono entrata di ruolo con la fase B a Milano,ho accettato il ruolo ma sn rimasta a Napoli in quanto ho avuto l’incarico annuale il giorno 08/09/15, quindi prima di accettare il ruolo!per ora,fino a fine novembre sono in maternità!volevo gentilmente sapere nel mio caso i giorni x completare l’anno di prova sn sempre 180?anche se non sono potuta rientrare a settembre perché in maternità obbligatoria?grazie mille.

Anno di prova per chi lo scorso anno ha svolto solo la formazione

Scuola – Gentile redazione, vogliamo rivolgere un quesito in merito ad una nostra docente. La professoressa in questione è stata immessa in ruolo nell’a.s. 2014/15 ma essendo in maternità ha posticipato l’anno di prova a quest’anno. Tuttavia ha sostenuto con esito positivo il corso di formazione. Dovendo quest’anno sostenere l’anno di prova, chiediamo se debba rifare anche la formazione già sostenuta.

Anno di prova su classe di concorso di diverso grado di scuola. Chiarimenti per il Dirigente

Dirigente scolastico – Buongiorno, pongo un quesito in merito alla validità dell’anno di prova , in  riferimento anche alle disposizioni introdotte  dal DM n. 850 del 27/10/2015. La docente è stata immessa in ruolo sul sostegno Sc. Secondaria di I grado ; ha però differito la presa in servizio in quanto  titolare di una supplenza fino al termine delle attività didattiche nel nostro Istituto ( Sc. Secondaria di II grado). La supplenza riguarda , però, altra classe di concorso ( A061). Può la Docente  svolgere utilmente il periodo di prova in un altro ordine di scuola e su altra classe di concorso?  E, in caso di risposta negativa, può essere rinviato il periodo di prova all’anno scolastico prossimo ? Quale atto formale deve notificare e/o ricevere la Scuola di attuale servizio? Grazie.

Neoimmesso in ruolo: difficoltà a trovare tutor

Alessandra – Sono una docente neoassunta in ruolo per la classe di concorso AD00 (sostegno nella scuola secondaria di primo grado) e in possesso dell’abilitazione per la classe di concorso A345.

Quante volte si può rimandare l’anno di prova?

Chiara – chiedo il Vostro aiuto per avere informazioni certe riguardo la mia situazione. Sono una precaria della scuola da 10 anni, e finalmente dovrei rientrare nelle immissioni della fase C in quanto iscritta nelle GAE, ma quasi sicuramente alle superiori. Al momento presto servizio in una scuola media con contratto part time al 30 giugno.  Posso effettuare l’anno di prova durante l’anno scolastico in corso? E’ possibile quindi lasciare la scuola in cui lavoro attualmente e prendere servizio in una scuola di grado superiore? Ti chiedo inoltre: dal momento che mio marito è stato da poco trasferito all’estero per lavoro, posso, una volta effettuato l’anno di prova, prendere un’aspettativa per ricongiungimento al coniuge? Se sì, c’é un limite di anni per cui si può chiedere? Un’ultima domanda: avevo letto il seguente articolo del dott. Pizzo http://chiediloalalla.orizzontescuola.it/2013/04/17/periodo-di-prova-se-non-si-raggiungono-i-180-gg-di-servizio-previsti-il-periodo-di-prova-puo-essere-rimandato-anche-per-piu-anni/ e mi ero “illusa” di poter rimandare l’anno di prova anche per più anni, avendo io due bambini molto piccoli. Mi è stato però detto dai sindacati a cui mi sono rivolta, che l’anno di prova non si può rimandare per più di un anno, altrimenti mi verrei a trovare in una situazione molto “spiacevole”. E’ vero? Grazie infinite per una Vostra risposta!

chiedilo a lalla

WhatsApp
Telegram

Concorso per dirigenti scolastici, è in Gazzetta Ufficiale: preparati per le prove selettive. Il corso con 285 ore di lezione e migliaia di quiz per la preselettiva. A partire da 299 euro