Anno di prova docenti neoassunti, valutazione negativa e ripetizione: come si procede. Le scadenze dell’USR Piemonte

WhatsApp
Telegram

Ripetizione del periodo di formazione e di prova dei docenti a seguito di valutazione negativa. L’Ufficio scolastico regionale per il Piemonte fornisce le indicazioni alle scuole su come procedere con le scadenze da seguire.

Il Dm 850/15, art. 14, c. 3 e c. 4, prevede che i docenti, per i quali i Dirigenti scolastici abbiano emesso il relativo decreto di non conferma in ruolo, a seguito di valutazione negativa, debbano ripetere il periodo di formazione e di prova.

Nel corso del secondo periodo di formazione e di prova, inoltre, “è obbligatoriamente disposta una verifica, affidata a un dirigente tecnico, per l’assunzione di ogni utile elemento di valutazione dell’idoneità del docente”.

Pertanto è necessario acquisire tempestivamente i nominativi di tutti i docenti che, in Piemonte, debbano ripetere, nell’anno scolastico 2022-23, il periodo di formazione e di prova, a seguito di valutazione negativa.

I Dirigenti scolastici devono compilare entro le ore 23.59 del 5 ottobre 2022, il form on-line disponibile nell’Area Servizi dell’USR Piemonte (servizi.istruzionepiemonte.it), contenente la dichiarazione relativa alla presenza/assenza di docenti, nell’anno scolastico in corso, che non abbiano superato il periodo di formazione e di prova a seguito di valutazione negativa nell’a.s. 2021-22 (o in anni scolastici precedenti e non siano ancora stati confermati in ruolo ).

Nota

WhatsApp
Telegram

“Come compilare il nuovo pei pagina dopo pagina”. Dal 3 ottobre un nuovo corso tecnico/pratico di Eurosofia