Argomenti Chiedilo a Lalla

Tutti gli argomenti

Anno di prova, docenti già in ruolo con riserva: non devono ripeterlo, se assunti nuovamente nello stesso grado o classe di concorso in cui l’hanno superato

WhatsApp
Telegram

Il docente, che supera l’anno di prova in un ruolo ottenuto con riserva, non deve ripeterlo, se nuovamente assunto nel medesimo grado di istruzione o nella stessa classe di concorso. 

Chi non deve svolgere anno di prova

Il percorso di formazione e periodo annuale di prova in servizio è disciplinato dal DM 226/2022, il cui articolo 2 indica i docenti tenuti a svolgerlo. Quanto ai docenti non tenuti a svolgere il predetto anno di prova, gli stessi sono indicati nell’annuale nota a.s. 2022/23, ove leggiamo che non devono svolgerlo i docenti:

  1. che abbiano già svolto il periodo di formazione e prova o il percorso FIT ex DDG 85/2018 nello stesso grado di nuova immissione in ruolo;
  2. che abbiano ottenuto il rientro in un precedente ruolo nel quale abbiano già svolto il periodo di formazione e prova o il percorso FIT ex DDG 85/2018;
  3. già immessi in ruolo con riserva, che abbiano superato positivamente l’anno di formazione e di prova o il percorso FIT ex D.D.G. 85/2018 e siano nuovamente assunti per il medesimo grado;
  4. che abbiano ottenuto il trasferimento da posto comune a sostegno e viceversa nell’ambito del medesimo grado;
  5. che abbiano ottenuto il passaggio di cattedra nello stesso ordine e grado di scuola.

Quesito

Così chiede una nostra lettrice:

Avrei da porLe un quesito su due casi simili: 

  1. sono stata assunta con ricorso da GAE in A060 ed ho superato l’anno di prova nel 2017/2018. Nel 2020/2021 sono stata riassunta con concorso ordinario, dovevo ripetere l’anno di prova? Nel giugno 2022 è arrivato l’esito negativo del ricorso. Ora devo ripeterlo perché invalidato da sentenza?
  2. un amico, come me, è stato assunto con ricorso GAE in B14 ed ha superato l’anno di prova nel 2017/2018. Nel giugno 2022 è arrivato l’esito negativo del ricorso, ed è stato licenziato.
    Quest’anno 2023/2024 è stato riassunto nella stessa classe di concorso con concorso straordinario, devo rifare l’anno di prova?

La nostra lettrice, come il suo amico, sono stati assunti da GaE con riserva,  in seguito a ricorso, poi conclusosi con sentenza favorevole all’amministrazione. Fatta questa premessa, rispondiamo alla lettrice che né lei né il suo amico, devono ripetere l’anno di prova. Entrambi, infatti, rientrano nel punto 3 riportato nel paragrafo precedente:

  • già immessi in ruolo con riserva, che abbiano superato positivamente l’anno di formazione e di prova o il percorso FIT ex D.D.G. 85/2018 e siano nuovamente assunti per il medesimo grado;

In definitiva, avendo superato l’anno di prova nello stesso grado di istruzione, nello specifico nella stessa classe di concorso, la lettrice e il suo amico non devono ripetere l’anno di prova. L’amico della lettrice, essendo stato nuovamente assunto da concorso straordinario (bis), deve comunque svolgere il percorso formativo universitario, previsto per gli assunti dal concorso straordinario bis, ai fini dell’immissione in ruolo.

WhatsApp
Telegram
Chiedilo a Lalla

Invia il tuo quesito a [email protected]
Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri