Anno di prova: compiti e funzioni di docenti, tutor e dirigenti. Format digitale

Stampa

Anno di formazione e di prova dei docenti 2020/2021. L’Usr per la Campania ha realizzato una presentazione in cui sono illustrati: il format digitale delle attività laboratoriali e i compiti e le funzioni dei neoassunti, tutor e dirigenti.

Cosa fa il docente neoassunto:

  • effettua 180 giorni di servizio, di cui 120 per le attività didattiche;
  • redige il bilancio delle competenze iniziali e finali;
  • definisce con il D.S. il patto per lo sviluppo professionale;
  • partecipa agli incontri propedeutici e di restituzione finale degli esiti;
  • partecipa ai laboratori formativi;
  • svolge con il tutor le ore del peer to peer
  • accede alla formazione on line e predispone il portfolio professionale;
  • sostiene il colloquio dinanzi al Comitato di Valutazione.

Cosa fa il docente tutor:

  • è designato dal Dirigente Scolastico, sentito il Collegio dei docenti;
  • accoglie il docente neoassunto e lo inserisce nel contesto scuola;
  • collabora alla stesura del Bilancio iniziale e finale delle competenze e del Patto formativo;
  • svolge con il neoassunto le ore del peer to peer;
  • presenta parere motivato sulle caratteristiche dell’azione professionale del neoassunto;
  • integra il Comitato di Valutazione in occasione del colloquio finale sostenuto dal neoassunto.

Infine viene descritta la funzione del dirigente scolastico, che tra le altre cose coordina il lavoro dei tutor, designa il tutor, sentito il parere del Collegio dei docenti, presenta una relazione per ogni docente neoassunto, presiede il Comitato di Valutazione, emette provvedimento motivato di conferma in ruolo o di rinvio del periodo di prova.

Il Format digitale e le funzioni degli attori-chiave

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur