Animatori digitali, percorsi formativi: il MIUR indica fasi per avvio attività

WhatsApp
Telegram

Proseguono le procedure per le attività di formazione previste dal PNSD per gli Animatori digitali, il MIUR infatti ha pubblicato al riguardo la nota n.  4603 del 03/03/2016. 

Proseguono le procedure per le attività di formazione previste dal PNSD per gli Animatori digitali, il MIUR infatti ha pubblicato al riguardo la nota n.  4603 del 03/03/2016. 

In detta nota vengono indicate le fasi per un corretto avvio delle attività formative:

  1. definizione snodi formativi territoriali, in seguito all'individuazione dei Poli formativi responsabili della formazione  per gli Animatori digitali; nell'ambito di tale le fase, ciascun Polo deve fornire,  entro il 07/03/2016,  l'elenco
  2. definitivo degli snodi formativi individuati (con codice meccanografico e indirizzo)
  3. definizione dei contenuti formativi ; nell'ambito di tale fase si deve compilare un questionario, entro il 15/03/16, al fine di mappare i contenuti formtivi e garantire un'adeguata formazione a tutti i docenti coinvolti; 
  4. caricamento dei corsi previsti; i Poli dal 14 al 16 marzo 2016 dovranno caricare nell'apposito ambiente SIDI/POLIS i corsi previsti;
  5. avvio dei percorsi formativi a partire dal 22 marzo; le iscrizioni degli animatori dovranno avvenire dal 17 al 21 marzo 2016;
  6. individuazione dei formatori sia interni che esterni, da parte delle scuole,  tramite avviso pubblico; la valutazione delle domande presentate avverrà sulla base di criteri predefiniti  e del CV.

 

In allegato alla nota troviamo un riepilogo delle scadenze previste per ciascua delle suddetti fasi. 

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur