Animatori digitali, emergenza Coronavirus: come si possono spendere i mille euro di contributo

WhatsApp
Telegram

Il Ministero, in data 20 marzo 2020, ha emanato una nota con la quale si danno indicazioni circa l’erogazione del contributo di mille euro per far fronte all’emergenza Coronavirus.

Nella nota si comunica che è in corso l’erogazione, in favore di ciascuna istituzione scolastica, di un contributo, pari euro 1.000,00, per la realizzazione di attività previste nei tre ambiti dell’azione in oggetto, quali:

1. formazione interna: azioni rivolte ai docenti e al personale scolastico sui temi del PNSD, attraverso l’organizzazione diretta di laboratori formativi, anche on line e a distanza;

2. coinvolgimento della comunità scolastica: azioni per un’educazione digitale attraverso il coinvolgimento delle studentesse e degli studenti, anche attraverso workshop, giornate dedicate, incontri on line, aperti alle famiglie e agli altri attori del territorio;

3. creazioni di soluzioni innovative: individuazione di soluzioni metodologiche e tecnologiche sostenibili da attuare nelle scuole, attività di assistenza tecnica e di implementazione delle tecnologie e soluzioni digitali nella didattica in classe e a distanza (a titolo esemplificativo, acquisti di attrezzature per la didattica digitale, software didattico, spese per assistenza tecnica).

Il contributo di euro 1.000,00 per l’anno 2020 viene erogato all’istituzione scolastica in un’unica soluzione ed è vincolato alla realizzazione di attività coerenti con le azioni del Piano nazionale per la scuola digitale, in uno o più dei tre ambiti indicati.

Considerata l’attuale situazione di emergenza nazionale per il Covid-19, le istituzioni scolastiche possono utilizzare tempestivamente detto contributo anche ai fini dello sviluppo delle modalità di apprendimento a distanza.

Scarica nota

Corsi di formazione gratuiti

Didattica a distanza con Google Classroom
Corso organizzato e certificato da SO.GE.S, ente accreditato al Miur (Società del gruppo Orizzonte Scuola). Vai alla descrizione del corso

Classi virtuali ai tempi del Coronavirus, farlo con Edmodo. Video lezioni gratuite

Edmodo si presenta come un qualsiasi social network, può essere utilizzato come luogo per gestire l’apprendimento della propria classe, ma anche per facilitare la collaborazione e la pubblicazione di materiale creativo con altri insegnanti in tutto il mondo. Vai alla descrizione del corso

WhatsApp
Telegram

Concorso ordinario secondaria: diventerà annuale. Nessuna prova preselettiva. Eurosofia mette a disposizione i propri esperti