Anief ricorre per l’accesso alla prova scritta per il corso di Specializzazione Sostegno per tutti i docenti che supereranno la prova preselettiva

di redazione

item-thumbnail

comunicato – Anief avvia i propri ricorsi, al Tar del Lazio, contro il bando Tfa Sostegno, di prossima pubblicazione; il sindacato, infatti, intende far partecipare i diplomati ITP, i diplomati Conservatorio – Accademia Belle Arti o Accademia Danza, educatori, i Dottori di Ricerca e vuole l’accesso alla prova scritta per il corso di Specializzazione Sostegno per tutti i docenti che superano la prova preselettiva.

Anief attiva la preadesione al ricorso che sarà presentato presso il Tar del Lazio per ottenere l’accesso alla prova scritta del corso di specializzazione sul sostegno di tutti i candidati che supereranno la prova preselettiva. Il ricorso sarà proposto in caso il regolamento preveda l’ammissione alla prova scritta di un numero di candidati triplo rispetto ai posti disponibili e non di tutti i candidati che avranno superato la prova preselettiva.

Il ricorso è riservato ai candidati in possesso dei requisiti di ammissione al corso per conseguire la specializzazione sul sostegno che parteciperanno alla prova preselettiva e intendono contestare il limite di ammessi alla prova scritta pari al triplo dei posti messi a bando.

Versione stampabile
Argomenti: