Anief mette a disposizione i modelli per poter chiedere al datore di lavoro di svolgere attività a distanza

WhatsApp
Telegram

Anief – Il sindacato lo fa a seguito della pubblicazione della Direttiva n. 2 del 12 marzo 2020 del Ministro della Funzione Pubblica Fabiana Dadone,

che ricorda come le pubbliche amministrazioni assicurino il ricorso al lavoro agile come modalità ordinaria di svolgimento della prestazione lavorativa, sia per chi ne ha diritto prioritario sia nel rispetto dell’erogazione dei servizi essenziali.

Può richiederlo tutto il personale amministrativo, assistente all’autonomia, docente delle scuole comunali ed educativo.

È possibile richiedere i modelli all’indirizzo email [email protected]

WhatsApp
Telegram

Concorso a cattedra ordinario secondaria, il corso: con esempi di prova orale già pronti e simulatore EDISES per la prova scritta. A 150 EURO