Anief incontra il MI per il Piano di Formazione per i neoassunti Dsga e docenti per l’a. s. 2020/20201

Anief – Nella giornata di ieri, 15 settembre 2020, la delegazione composta dal Coordinatore Nazionale Anief Ata Cristina Dal Pino e dal Presidente Provinciale di Foggia Ata Giovanni Derrico è stata inviata a partecipare alla riunione in video conferenza dal dott. Davide D’Amico del MI per affrontare e discutere il piano di formazione per i neoassunti Dsga e docenti neoimmessi in ruolo per l’a.s. 2020/21

L’Anief ha rilevato un grande passo in avanti in merito alla formazione del personale, cavallo di battaglia della nostra organizzazione sindacale. Marcello Pacifico, presidente nazionale del sindacato, ha affermato che “abbiamo voluto sottolineare che da oltre un ventennio gli assistenti amministrativi facenti funzioni si sono spesi per la scuola italiana portando avanti la parte amministrativa-contabile in modo ineccepibile senza aver ricevuto incentivi economici acquisendo competenza e professionalità sul campo da autodidatti; quindi perché non reperire queste risorse umane e professionali”. Consideriamo che la figura del Dsga è anche il primo organo di controllo delle giuste applicazioni delle norme giuridiche-contabili da parte degli assistenti amministrativi e non dimentichiamo che molti colleghi collaboratori scolastici, ai sensi art. 59 del CCNL 2007, lasciano il ruolo di provenienza per ricoprire il profilo di assistente amministrativo. A chi devono rivolgersi se non al proprio Dsga per verificare che le pratiche espletate siano evase nel modo corretto?

LE RICHIESTE DI ANIEF

In merito alla formazione la delegazione nazionale Anief Ata ha chiesto implementazione e integrazione di alcuni corsi come, ad esempio:

· ricostruzione di Carriera e Ricalcolo Ricostruzione di Carriera a seguito sentenza positive;
· corso relativo allo Scarto d’Archivio, considerato che nelle Nostre Scuole Italiane non abbiamo ambienti ignifughi e gli archivi scoppiano di una quantità industriale di carta, contravvenendo anche al Dlgs 81/2008;
· corso relativo all’inventario, compito principale di un Dsga come prevede tra l’altro il D.I. 129 sulla contabilità;
· corso sulla piattaforma Passweb; tra l’altro Anief ritiene non di competenza dell’apparato amministrativo Ata ma che ogni Ente dovrebbe essere inchiodato alle proprie responsabilità in merito alle competenze e quindi la gestione della stessa Passweb dovrebbe tornare al diretto interessato INPS ed EX INPDAP .

LE ALTRE PROBLEMATICHE

Anche in questo contesto è sembrato opportuno ricordare al ministero dell’Istruzione la necessità di un doppio canale di reclutamento, attivando il profilo di collaboratore scolastico addetto ai servizi alla persona, già presente nel contratto collettivo 2006-07, mai peraltro attivato. Lo stesso percorso formativo è stato richiesto anche per i docenti a tempo determinato che, a seguito del reclutamento dalle graduatorie incrociate, rivestono un ruolo importante e fondamentale sul sostegno.

Preparazione concorsi, TFA e punteggio in graduatoria con CFIScuola!