Anief in audizione alla Camera, Pacifico: “Necessario assumere da prima e seconda fascia Gps per raggiungere l’obiettivo delle quasi 90mila stabilizzazioni”

WhatsApp
Telegram

Anief ha presentato oggi alle Commissioni riunite I e XI della Camera le proposte di modifica della parte del reclutamento e gestione del personale scolastico e dirigenziale nel Decreto Legge PA-Pnrr 44/2023 pubblicato in Gazzetta Ufficiale lo scorso 23 aprile.

Durante il suo intervento Marcello Pacifico, presidente nazionale del sindacato Anief, ha affermato che “si parla sempre di un numero programmato per l’accesso al Tfa sostegno: avere 10 mila specializzati in più e 70mila supplenti non specializzati non risolve il problema. Bisogna poi prevedere l’assunzione anche su posti comuni e non solo su sostegno da prima e prima fascia Gps e formarli poi se non hanno specializzazione o abilitazione. Ci fa piacere che il ministro parli di quasi 90mila assunzioni, ma bisogna anche portare a termine questi obiettivi. Ad aprile la Commissione europea ha ricordato che l’Italia ha 2 mesi di tempo per risolvere il problema dell’abuso dei contratti a termine, bisogna agire adesso. C’è poi il problema degli idonei dei concorsi: hanno diritto a essere assunti, ma hanno lo stesso diritto anche quelli che hanno partecipato al concorso straordinario. È necessario ancora risolvere il problema della Mobilità, c’è un’interlocuzione con la Commissione europea, la continuità didattica si fa riconoscendo una particolare indennità di sede per chi lavora fuori dalla propria regione di residenza”.

WhatsApp
Telegram

Concorso docenti 2024/25, bando a novembre: cosa studiare e come prepararsi. Corso di formazione, libro “Studio rapido” e simulatore per la prova scritta